Frittelle di carciofi

Ingredienti per quattro persone
– 6 carciofi;
– 1 uovo;
– 40 g di farina;
– mezzo bicchiere di latte;
– olio extravergine d’oliva;
– sale.


Pulite accuratamente i carciofi, eliminando i gambi, le punte e le foglie più dure, in modo che rimanga solo il cuore più tenero.

Teneteli a bagno nell’acqua leggermente acidulata perché non diventino neri.

Preparate una pastella battendo l’uovo con un po’ di sale, il latte e la farina.

Asciugate i carciofi con un canovaccio e affettateli finemente.

Versateli nella pastella e mescolate delicatamente.

Versate a cucchiaiate i carciofi impastellati in abbondante olio bollente e fate cuocere finché le frittelline non assumeranno la giusta doratura.

Scolatele nella carta assorbente e servite subito.

Consigli della nonna
Per una pastella più leggera e soffice potete aggiungere al composto un pizzichino di lievito di birra sciolto in due cucchiaini di latte.

Se volete ottenere una consistenza più morbida per i carciofi, potete sbollentarli per qualche minuto in una pentola d’acqua.