Il Weekend dei Gusti da domani in centro tra degustazione, laboratori e street cocktail

Ormai è un appuntamento fisso e irrinunciabile per i sassaresi. Torna il Weekend dei Gusti con quarantadue punti di degustazione da piazza d’Italia a porta Sant’Antonio, da corso Trinità a via Torre Tonda. Il tradizionale appuntamento enogastronomico verrà riproposto il prossimo 14 dicembre con una massiccia adesione degli esercenti del centro storico che consentirà un’immersione tra i sapori del cibo tradizionale e di strada. E il solito pubblico che non vuole rinunciare a una serata dedicata ai sapori e a una full immersion nel cuore cittadino.

Fonte: La Nuova Sardegna

L’evento è curato da Taribari con il contributo dell’assessorato regionale al Turismo, della Camera di Commercio di Sassari con il Programma di Salude e Trigu e del Comune di Sassari.

«Abbiamo deciso di proporre questa nuova edizione – spiegano gli organizzatori – trascinati dall’entusiasmo degli esercenti del centro storico.
Sono loro i grandi protagonisti del Weekend e vanno ringraziati per la dedizione e la perseveranza con cui continuano a lavorare in questa parte della città».

L’appuntamento prenderà il via alle 18. Dopo aver acquistato il carnet di biglietti negli infopoint dell’emiciclo Garibaldi e di piazza Azuni, i partecipanti armati di tracolla e bicchiere potranno scegliere tra quattro diversi percorsi lungo i principali assi della città vecchia. Nel menù del Weekend ci sono, tra gli altri, tanti piatti della tradizione: la zuppa di lenticchie, il croccante sassarese, le fave a ribisari, il pane zichi con pecora bollita, la purpuzza con crostini, la polenta e la salsiccia fresca, il maiale stufato al cannonau, salsiccia e fagioli, polenta funghi e purpuzza, lo spezzatino con fagioli e patate.

Il programma del Weekend prevede anche due giornate dedicate ai laboratori del gusto. Giovedì 12 dicembre in piazza Tola, si inizierà con “#Cocktaillovers!” a lezione con Andrea Lai, brand ambassador di Silvio Carta, che presenterà il corso che sta girando, con successo, l’Italia da Nord a Sud. Sarà l’occasione per conoscere i segreti per preparare un perfetto Gin&Tonic e un
Americano senza precedenti.

Il laboratorio del 13 dicembre, condotto da Giuseppe Chighini e realizzato in collaborazione con l’associazione Fermento Sardo, sarà invece dedicato all’abbinamento tra le birre artigianali sarde e i formaggi del territorio.

«Nel calendario degli eventi natalizi, l’amministrazione comunale ha voluto inserire diverse iniziative enogastronomiche – commenta l’assessora comunale alla Cultura Rosanna Arru – e il WeekEnd del Gusto rappresenta un appuntamento ormai irrinunciabile per la città. Per questo siamo lieti di contribuire, destinandole spazi e risorse, e supportare la manifestazione, che siamo certi anche quest’anno coinvolgerà tantissimi cittadini e visitatori».

Il 14 dicembre la prevendita dei carnet sarà disponibile a partire dalle 17 negli infopoint dell’Emiciclo Garibaldi e di Piazza Azuni. I laboratori del gusto sono a numero chiuso (max 30 persone) e a pagamento e occorre l’adesione. Per info e prenotazioni su carnet e laboratori rivolgersi a Sassari in via Tempio 65, chiamare allo 079/278275 o scrivere ad associazionetaribari@gmail.com.

Author: Antonello

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.