La XVI Mostra regionale del Libro a Macomer

Macomer accoglie in questi giorni la XVI edizione della Mostra regionale del Libro con una serie di manifestazioni dedicate a promuovere la lettura, specie tra i giovani, e a sensibilizzare i cittadini su educazione ambientale, genitorialità, storia della Sardegna, musica e promozione della lettura. 

“Aspettando la mostra…” è la manifestazione che per oltre due mesi animerà la cittadina tra laboratori, convegni e incontri con autori (Sebastiano Cappai, Livy Former, Fabrizio Casu, Emanuele Ortu, Pinuccia Corrias e Padre Morittu), e professionisti nel campo dell’educazione, del linguaggio e dell’apprendimento.

Partita ieri, 22 marzo, e prosegue il 12 e il 19 aprile (alle 16.30 in biblioteca), con gli incontri a cura di Lorenzo Braina, pedagogista e direttore del Centro Crea, che ha parlato del “Dialogo per la cura educativa”.

Il 3 aprile la pediatra Cristina Gabba presenta il progetto “Nati per leggere”. L’8 aprile il seminario sulle “difficoltà del linguaggio e dell’apprendimento specifico, a cura di “Trebisonda”, studio Logo Psico Pedagogico.

Nelle scuole di ogni ordine e grado si svolgeranno laboratori didattico-educativi, mentre per Sa die de sa Sardigna, lo storico Mario Sanna, terrà la conferenza “Pindulas de Istorias”: “il Castello di Macomer nella guerra tra il giudicato d’Arborea e il Regno di Aragona”.